016- Le tipografie puteolane dalla seconda metà del 600 al 1966

TipografiePuteolane“Le tipografie puteolane dalla seconda metà del 600 al 1966”, di Raffaele Artigliere. Tipografia G. D’Oriani, Pozzuoli, 1969. Il contenuto di questo libro, che l’Artigliere presenta come brevi note intorno ai tipografi che esercitarono la loro arte in Pozzuoli e che non hanno la pretesa di essere una storia delle Tipografie puteolane, ma soltanto lo scopo di portare a conoscenza degli studiosi, come Pozzuoli, una delle più illustri ed antiche città della Campania, non fu seconda a nessuna delle circostanti che ebbero marca tipografica, è di estremo interesse non solo perché illustra un capitolo della storia millenaria di Pozzuoli, ma anche perché costituisce una fonte indispensabile per chiunque volesse studiare le origini e gli sviluppi dell’arte tipografica non solo nei Campi Flegrei, ma anche nel Mezzogiorno di Italia.

Su richiesta, all’indirizzo info@luxinfabula.it – verrà inviato l’intero testo attraverso posta elettronica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...