029 – Il bimillenario dell’acquedotto augusteo di Serino (SCARICABILE)

“Il bimillenario dell’acquedotto augusteo di Serino”, Graziano Ferrari, Raffaella Lamagna. Aqua augusta, cavità artificiali dei Campi Flegrei. Atti del XXI Congresso Nazionale di Speleologia – Sessione Attività di esplorazione e ricerca.
Una galleria romana poco nota, posta in località Scalandrone (comune di Bacoli – NA), contiene un’iscrizione parietale che celebra l’apertura di un cunicolo di collegamento fra la galleria stessa ed un ramo dell’antico acquedotto augusteo di Serino. L’iscrizione riporta una data corrispondente al 30 dicembre 10 d.C. Si tratta del più antico riferimento ante quem relativo all’acquedotto augusteo. Grazie ad una collaborazione fra A.R.I.N. S.p.A (Azienda Risorse Idriche Napoli) e la Soprintendenza Speciale ai Beni Archeologici di Napoli e Pompei, e stato ideato e realizzato un progetto comprendente l’esecuzione di un modello digitale della galleria e dell’iscrizione con tecnologie laser-scan ed a luce strutturata; dal modello sono state ricavate due copie su pietra dell’iscrizione, che sono state esposte nel Museo Archeologico dei Campi Flegrei e nella sede di Napoli dell’A.R.I.N.

É possibile scaricare il testo cliccando qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...